NTC 2008

Carta Storica Dei Terremoti In Italia: La Mappa di Modena e il Parere di un Esperto

Di il 21 June 2012
mappa-storica-terremoti-modena-featured

Quando si verifica un terremoto in Italia, spesso i media cercano di scavare nel passato per scoprire se ci sono stati eventi simili e con conseguenze paragonabili. Così è stato per l’Aquila nel 2006 quando si è ricordato il terremoto del 1703, e a Modena il mese scorso quando si è ricordato il terremoto del 1300. Il mio bisogno, dopo il terremoto dell’Emilia, è stato quello di superare il dibattito del ritardo della politica nel far adottare le nuove norme e cercare di recuperare una mappa storica dei terremoti in Italia.

► Continua...

Ntc 2008: Progettazione Strutturale in Edifici Antisismici in Calcestruzzo. Atti di Convegno

Di il 27 January 2011
Ntc 2008: Progettazione Strutturale in Edifici Antisismici in Calcestruzzo. Atti di Convegno

Il Decreto Ministeriale del 14 Gennaio 2008, ha introdotto nella normativa vigente una quantità di principi e regole applicative che hanno comportato una maggiore e considerevole complessità nell’approccio del calcolo delle strutture in relazione alle azioni sismiche. Maggiori sono le quantità di informazioni contenute nelle norme più impegnativo diventa realizzare delle sintesi e delle semplificazioni in grado di rendere chiari la nuova impostazione, i principi ispiratori e le sue regole applicative.

► Continua...

Opere Non Assoggettabili Alla Normativa Sismica Legge 2.2.1974 n.64

Di il 11 August 2010
Opere Non Assoggettabili Alla Normativa Sismica Legge 2.2.1974 n.64

L’art. 3, comma 1 della legge n.64 del 2/2/1974 (oppure il comma 1 dell’art. 83 del testo unico dell’edilizia D.P.R. 380/2001), che impone il rispetto di prescrizioni nelle zone sismiche, così recita: “ Tutte le costruzioni la cui sicurezza possa comunque interessare la pubblica incolumità, da realizzarsi in zone dichiarate sismiche ……sono disciplinate, oltre che dalle norme…., da specifiche norme tecniche emanate ….”. E’ di tutta evidenza che non tutte le costruzioni sono soggette alla normativa sismica, ma soltanto quelle “la cui sicurezza possa comunque interessare la pubblica incolumità”.

► Continua...

La Gerarchia delle Resistenze nella Progettazione Antisismica nelle Nuove Norme Tecniche

Di il 29 September 2009
La Gerarchia delle Resistenze nella Progettazione Antisismica nelle Nuove Norme Tecniche

Per Gerarchia delle Resistenze (o capacity design come spesso citato nella letteratura tecnica americana) si intende l'insieme di regole da seguire nella progettazione degli elementi strutturali (travi, pilastri, nodi..) in base al comportamceento e all'importanza che essi assumono nella costruzione. La gerarchia delle resistenze consiste nell’assegnare, in fase di progetto, una resistenza differenziata ai diversi elementi strutturali, in modo che il cedimento di alcuni preceda e quindi prevenga quelli di altri.

► Continua...

Classificazione (Zonizzazione) Sismica ed Accelerazione Massima al Suolo (ag) nelle Nuove Norme Tecniche: Conflitti e Convergenze

Di il 7 July 2009
Classificazione (Zonizzazione) Sismica ed Accelerazione Massima al Suolo (ag) nelle Nuove Norme Tecniche: Conflitti e Convergenze

Con l’entrata in vigore a partire dal 1 luglio 2009 delle Nuove Norme Tecniche D.M. 14 Gennaio 2008 (NTC) molti dubbi e richieste di chiarimenti vengono avanzati da più parti, in un crescendo esponenziale, in ordine alla classificazione sismica del territorio nazionale in Zone 1, 2, 3 e 4 con riferimento ai valori di accelerazioni ag ricavati in sede di calcolo (vedi Allegato B delle NTC in pdf). A tal proposito si evidenzia quanto segue: - compito dello Stato è fissare i criteri generali per l’individuazione delle zone sismiche.

► Continua...

Il Cemento Armato. Nuove Norme Tecniche: Responsabilità Progettista, Direttore Lavori, Impresa e Produttori.

Di il 23 June 2009
Il Cemento Armato. Nuove Norme Tecniche: Responsabilità Progettista, Direttore Lavori, Impresa e Produttori.

Nelle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC), emanate con DM del 14 Gennaio 2008, appaiono ben definite le responsabilità dei vari operatori nella “filiera” delle costruzioni in C.A e C.A.P. Dubito, però, che i tecnici di queste costruzioni conoscano tutte le nuove (importanti) responsabilità loro attribuite da queste norme di legge, anche perché esse sono confinate in fondo al Capitolo XI di questo corposo Decreto che si compone di oltre 400 pagine di non facile lettura. Di seguito ho riassunto ed evidenziato ciò che ciascun operatore deve prescrivere o controllare o certificare o eseguire in conformità alle delle NTC.

► Continua...

Nuova Normativa Sismica: Zona 4, Ancora le Tensioni Ammissibili nel DM 14 Gennaio 2008 In Vigore dal 1 Luglio 2009

Di il 28 May 2009
Nuova Normativa Sismica: Zona 4, Ancora le Tensioni Ammissibili nel DM 14 Gennaio 2008 In Vigore dal 1 Luglio 2009

Le nuove norme tecniche per le costruzioni approvate con D. Min. Infrastrutture del 14 Gennaio 2008, qui di seguito per brevità chiamate NCT, entreranno in vigore in modo generalizzato a partire dal 1° Luglio 2009. Merita una certa attenzione e un debito approfondimento il paragrafo 2.7 delle predette NCT, ove si dà facoltà, in presenza di determinate costruzioni da realizzare nelle Zone 4 o a bassissima sismicità, di optare per il metodo di verifica delle tensioni ammissibili.

► Continua...

Principali Novità nelle Norme Tecniche per le Costruzioni (DM 14 Gennaio 2008)

Di il 24 May 2009
Principali Novità nelle Norme Tecniche per le Costruzioni (DM 14 Gennaio 2008)

In questo articolo sono esaminate le novità delle Norme Tecniche per le Costruzioni, NTC, (rispetto al D.M. del 14 Settembre 2005) approvate con D.M. del 14 Gennaio 2008, pubblicato sulla G.U. del 29 Febbraio 2008 ed in vigore dal 5 Marzo 2008. In particolare verranno esaminate le responsabilità delle seguenti figure nel settore delle costruzioni in calcestruzzo: il Committente, il Progettista, il Direttore dei Lavori, il Collaudatore, il Laboratorio Ufficiale, l’Appaltatore ed il Produttore di calcestruzzo preconfezionato.

► Continua...

Adeguamento Strutturale ed Antisismico di Edifici Scolastici: Esempio di Applicazione

Di il 30 March 2009
Adeguamento Strutturale ed Antisismico di Edifici Scolastici: Esempio di Applicazione

L’esperienza illustrata in questo articolo è stata, fra tutte quelle svolte negli ultimi anni, sicuramente fra le più interessanti. Tanto interesse scaturisce dalla sua completezza e difficoltà che ci hanno messo alla prova sia come tecnici della diagnosi che come progettisti.

► Continua...